Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Innovaway invitata ad “Una scelta di Cuore - vivere e lavorare in sicurezza”

Innovaway invitata ad Una scelta di Cuore- vivere e lavorare in sicurezza

Innovaway tra le aziende a cui è stato donato il dispositivi salva-vita di defibrillazione cardiaca Physio-Control promossa dall’organizzazione sindacale FISTel-CISL nell’ambito del progetto “Vivere e lavorare in sicurezza”.

Innovaway era presente venerdì 25 novembre nel salone Parlamentino presso la Camera di Commercio di Napoli di Piazza Bovio per ricevere in dono un dispositivo salva-vita di defibrillazione cardiaca Physio-Control promossa dall’organizzazione sindacale nell’ambito della campagna di donazione alle aziende dei settori rappresentati dalla FISTel-CISL “Vivere e lavorare in sicurezza”.

All’iniziativa è intervenuto un parterre qualificato che ha visto la presenza degli assessori al lavoro della Regione Campania Sonia Palmieri e del Comune di Napoli Enrico Panini, il Direttore Generale INPS della sede di Napoli Alberto Scuderi, i dirigenti dell’Unione Industriali di Napoli, oltre ai responsabili delle aziende coinvolte, accompagnati dai responsabili della sicurezza aziendale, e le rappresentanze sindacali della FISTel-CISL Campania ad ogni livello e molti lavoratori.

Francesco Ferrera, General Manager di Innovaway, durante il suo intervento ha dichiarato “Colgo l’occasione per sottolineare il piacere con cui abbiamo accolto l’invito a partecipare a questo incontro che mette in evidenza il ruolo importante di un sindacato attento al contesto aziendale e sociale. Di solito il sindacato viene visto come controparte rispetto alla parte datoriale, nel nostro caso non è mai stato così, i colleghi presenti delle rappresentanze sindacali aziendali possono confermarlo. Per noi il sindacato è un punto di riferimento importante, ed oggi questa iniziativa lo conferma. Si tratta di un’iniziativa di forte impatto sociale, che mi auguro possa ampliarsi a livello nazionale.”

Il dono è stato accolto con grande entusiasmo e senso di responsabilità da Tina Brandi e da Armando De Laurentis, rispettivamente HR Manager e Responsabile alla sicurezza Innovaway.

Tra le aziende alle quali è stato donato il dispositivo, oltre ad Innovaway, TIM, HRS, Telecontact Center, Wind, Vodafone, Comdata, Visiant, Assist.

Salvatore Topo, Segretario Generale della FISTel-CISL Campania ha affermato “Abbiamo deciso di promuovere questa importante iniziativa attraverso un gesto quasi unico nel quadro delle relazioni industriali tra aziende e sindacato, perché fermamente convinti che la sicurezza e tutela della salute dei lavoratori nei luoghi di lavoro molto spesso trova efficacia grazie alla preparazione ed alla tempestività degli interventi di primo soccorso associata alla presenza di dispositivi appositi in attesa dell’intervento del 118. La FISTel-CISL Campania si è fatta carico di organizzare insieme alla onlus Salvabimbi, anche un corso di abilitazione all’uso BLS-D con relativo rilascio della certificazione valida su tutto il territorio nazionale, per l’utilizzo del dispositivo, come previsto per legge. Inoltre con questa nostra iniziativa, andremo a colmare un vuoto normativo che ancora impiega tempo a colmarsi, infatti la presenza di un defibrillatore sul luogo di lavoro ancora oggi non è obbligatorio anche se sono presenti centinaia e centinaia di lavoratori. Non è una cosa rara che sui luoghi di lavoro ci si trovi improvvisamente a dover prestare soccorso a colleghi che accusano malori o che sono vittime di incidenti e nello specifico molto spesso l’assenza di un defibrillatore è costata molto cara.”

La giornata si è conclusa con un intervento del Segretario Generale FISTel-CISL Nazionale, Vito Vitale.