This website or third-party tools used by this we use cookies necessary for the operation and useful to the purposes described in the cookie policy.
By closing this banner, scrolling through this page or by clicking any element its consent to the use of cookies. For more information CLICK HERE

DICONO DI NOI

Se a vendere un'auto nuova ci pensa un ologramma

IL SOLE 24ORE 7/12/2018 - "L'aumento del traffico e dei tempi di sosta dei potenziali clienti è stato del 50%, con maggiorazione delle vendite di circa il 20%."

Autonomia, Sos imprese , "L'Italia cresce se unita"

ILMATTINO.IT 3/12/2018 - Per Antonio Giacomini, ceo di Innovaway, eccellenza dell'IT italiana con quartier generale a Napoli "sono un cittadino che ama il sud in cui è nato e nel quale si da da fare per creare sviluppo e sono preoccupato."

Innovaway lancia Asso, la nuova soluzione per i dealer dell'automotive

AFFARITALIANI.IT 12/11/2018 - Grazie a questo importante investimento sull’innovazione – dichiara l’Ad di Autosantoro Hyundai Vincenzo Santoro - la nostra Concessionaria, a 50 anni dalla fondazione, si è consolidata ai vertici delle classifiche nazionali, oltre che locali, sia in termini di penetrazione di mercato che per volumi di vendita.

Innovaway lancia Asso, la nuova soluzione per i dealer dell'automotive

IL DENARO 12/11/2018 - La soluzione Asso è stata realizzata dall'area Ricerca e Sviluppo di Innovaway, per il segmento dell'automotive secondo le linee guida del Centro studi di cui fanno parte l’ex Ministro all'Innovazione e Presidente del Cnr Luigi Nicolais e il docente di Ingegneria elettrica e delle Tecnologie dell'Informazione, nonché direttore della Developer Academy Apple di Napoli Giorgio Ventre.

Le imprese del Sud «Sì agli sgravi lavoro ma basta illusioni»

ILMATTINO.IT 13/08/2018 - L’impresa prima di tutto. Perché, dice l’imprenditore napoletano Antonio Giacomini, ceo di Innovaway, eccellenza internazionale dell’Itc che a Napoli da’ lavoro a quasi 500 persone, in un contesto globale come quello che stiamo vivendo anche in Italia senza imprese non c’è occupazione e sviluppo.

Campania: Parco nazionale Vesuvio, al via sistema di videosorveglianza

IL TEMPO 19/07/2018 - L’architettura tecnologica scelta da Fastweb garantirà il miglior compromesso tra le performance e la disponibilità del servizio grazie alla possibilità di registrazione distribuita multiserver e multi sito delle immagini. Il sistema permetterà di effettuare le registrazioni in alta risoluzione e inviare le immagini live su richiesta dell’operatore per ogni singola telecamera.

Campania: Parco nazionale Vesuvio, al via sistema di videosorveglianza

IL DENARO 19/07/2018 - L’impianto è stato realizzato rifunzionalizzando un sistema di telecamere pre-esistenti e realizzando nuove infrastrutture per installare telecamere di ultima generazione sia di tipo fisse (bullet) che brandeggiabili (SpeedDome) per il controllo ambientale nonché apparati di lettura targhe e ad infrarossi per la visione notturna, per un totale di 35 siti videosorvegliati e collegati a 3 centrali operative

Campania: Parco nazionale Vesuvio, al via sistema di videosorveglianza

LIBERO QUOTIDIANO 19/07/2018 - Fastweb ha scelto come partner Innovaway per la conoscenza delle tecnologie di automazione delle smart city e dell’industria 4.0, l’utilizzo di suite software per il monitoraggio e la gestione remota tramite service control room e alla possibilità di attivare monitoraggio H24 in 25 lingue grazie alla struttura Itsm d’eccellenza.

Campania: Parco nazionale Vesuvio, al via sistema di videosorveglianza

AREZZO WEB 19/07/2018 - Grazie a questo progetto, l’ente Parco nazionale del Vesuvio si è dotato di una soluzione tecnologica all’avanguardia per il controllo del territorio e per la prevenzione di fenomeni criminosi e di situazioni critiche come quella dell’estate 2017.

Campania: Parco nazionale Vesuvio, al via sistema di videosorveglianza

OLBIA NOTIZIE 19/07/2018 - L’architettura tecnologica è, inoltre, open e future-proof cioè è in grado di integrare tecnologie come le telecamere termiche per la prevenzione degli incendi, le telecamere mobili-autoalimentate e i droni per il controllo on demand degli eventi e di gestire future innovazioni tecnologiche tra i quali sensori e sistemi nell’ambito dello standard IoT (Intenet of Things).